Ti trovi in: Home > Mostre e convegni

Mostre e convegni

 LIBRI   |  MOSTRE E CONVEGNI   |  CONCERTI   |  TEATRO 

 

8 articles 1 2

Van Gogh. Storia di una vita

Van Gogh. Storia di una vitaIl 7 ottobre apre la grande mostra su Van Gogh in Basilica Palladiana a Vicenza. L'attesa per poter ammirare le 129 opere (43 dipinti e 86 disegni) riunite in Basilica si è fatto "spasmodica". Sono già 80.000 infatti, a tre settimane dal via, le prenotazioni, che procedono al ritmo di circa 2000 nuove al giorno. La previsione è dunque di superare ampiamente le 100.000 prenotazioni prima del 7 ottobre.

Secessione. Monaco Vienna Praga Roma. L'onda della modernità

secessioneNegli ultimi anni in Italia il tema delle Secessioni è stato indagato e presentato in rassegne prevalentemente dedicate al singolo episodio viennese e a quello romano.
"Secessione. Monaco Vienna Praga Roma. L'onda della modernità", la mostra a cura di Francesco Parisi in programma a Rovigo a Palazzo Roverella, dal 23 settembre 2017 al 21 gennaio 2018, propone per la prima volta un panorama complessivo delle vicende storico-artistiche dei quattro principali centri in cui si svilupparono le Secessioni: Monaco, Vienna, Praga e Roma. 

Ciclo Arte Festival Mediterraneo della laicità

Verso il decimo Festival Mediterraneo della laicità con il Ciclo Arte ne apre l'anteprima con tre incontri curati da Simone Ciglia e Giambattista Benedicenti.
Questo avvio rappresenta una consolidata collaborazione e contributo importante alla proposta culturale del Festival, offrendo un interessante punto di osservazione nel panorama artistico tenendo conto del tema arte e web dell'attuale edizione.

NATURA E DESIDERIO DI INFINITO la lezione di Giacomo Leopardi a Rimini

NATURA E DESIDERIO DI INFINITO La lezione di Giacomo Leopardi

natura e desiderio di infinito a Rimini

Lunedì 10 luglio 2017, ore 21,15
Corte degli Agostiniani – Rimini

NATURA E DESIDERIO DI INFINITO la lezione di Giacomo Leopardi

dialogo con Antonio Prete e Carlo Rovelli. Conduce Valeria Cicala. Letture di Isadora Angelini, Visual di Maurizio Giuseppucci. Musica Piccolo Ensemble Liceo Einstein diretto da Davide Tura
Ingresso libero e gratuito

Nello splendido scenario della Corte degli Agostiniani di Rimini (via Cairoli), la scienza intersecherà la letteratura portandoci nel cuore della migliore cultura italiana.
"Invitato d'onore" sarà Giacomo Leopardi, un maestro ribelle ed eretico, il cui pensiero continua a illuminare noi uomini del presente, insegnando a conoscerci.

A interrogare il poeta filosofo saranno due ospiti d'eccezione, il letterato e poeta Antonio Prete, considerato uno dei massimi esperti internazionali di Leopardi, e il fisico di fama mondiale Carlo Rovelli. I due studiosi ci condurranno alla scoperta dell'"officina" poetica e filosofica di questo pensatore rivoluzionario, che ha coltivato un pensiero attraversato dal dubbio, e la cui poesia ha esplorato le domande ultime, quelle che più importano. E mai ha interrotto un contatto fecondo con le scienze. Infatti Leopardi non è più solo un classico della letteratura: filosofi, antropologi, linguisti, scienziati ne interrogano ancora oggi le idee.

NICOLA SAMORÌ La candela per far luce deve consumarsi

NICOLA SAMORÌ 
La candela per far luce deve consumarsi

NICOLA SAMORÌ  La candela per far luce deve consumarsi

A cura di Marcello Smarrelli

Pesaro, Centro Arti Visive Pescheria

7 luglio - 1 ottobre 2017

Inaugurazione venerdì 7 luglio ore 19

Ogni anno, l'estate pesarese vede protagonista il Centro Arti Visive Pescheria con un 'grande' evento nel segno dell'arte contemporanea, vocazione che questo luogo della cultura cittadina ha scelto nel 1996 fino a diventarne il polo più importante per la regione adriatica.

Il 2017 è la volta della mostra di Nicola Samorì - La candela per far luce deve consumarsi - a cura di Marcello Smarrelli, promossa dall'Assessorato alla Bellezza del Comune di Pesaro con Sistema Museo. Il titolo fa riferimento a un pensiero attribuito a San Carlo Borromeo che con la sua vita ha incarnato l'idea di una luminosa consunzione, concetto che riverbera con forza da ogni opera esposta. 

Terre Roveresche EmozionArti

 Iniziativa promossa dall'associazione "Officina degli Artisti" di Orciano con vari patrocini e collaborazioni

Terre Roveresche "EmozionArti": pittura, teatro, cinema ed altri approfondimenti culturali

Al via il 9 luglio a Terre Roveresche "EmozionArti": pittura, teatro, cinema ed altri approfondimenti culturali

TERRE ROVERESCHE - Parte domenica 9 luglio da Terre Roveresche (località Orciano di Pesaro, sala Santa Caterina) il progetto EmozionARTI, che fino al 17 luglio proporrà pittura, teatro, cinema ed altri approfondimenti culturali. L'iniziativa, promossa dall'associazione "Officina degli artisti" di Orciano, in collaborazione con la pro loco di Candelara e con i patrocini della Provincia di Pesaro e Urbino e dei Comuni di Pesaro e Terre Roveresche, propone un articolato programma messo a punto dal direttore artistico Lorenzo Fattori, dal pittore Gjergj Kola e dal regista Luca Guerini.

8 articles 1 2